i segni

di fernirosso

alessandra maria- sister

alessandra-maria-sister-det

.

macerie    i segni della parola
i sogni       che vi si spezzano
lo spazzare via
le cose tutte.
Tutte. Dentro quelle croci.

*

…il sogno?

I sogni ci disegnano. Tutti.
Persino il sogno di (t)esserli.
Questo il merito che ancora hanno.

*

e se tra segni e sogni
il sangue s’ispessisce
di memoria il pensiero
mescola le voci dell’assenza
e ancora scorre leggero

il tempo disuguale
in un alterno battito
in uno stesso ritmo.

*

“…non rimanga

.che l’io”*

questa frattura
è l’osso che si spezza
e di nuovo sulla calcificazione
spreme la vita tutta
inter(n)a

* citazione da Nadia Agustoni-Il peso di pianura

*

…e se ci fosse
un punto   fermo
nel rosso della porpora più scura
in cui tutto ruota
in questa matrice
madre in cui tutto transita…

*

“il libro in picchiata
in un moto di inquietudine

avere in mente di esistere
non
paura
non temere alcuna forma
per non temere
la morte
perché l’esito non è esitare
ma essere
in un sempre
insolubile.

Annunci