eco io sono

di fernirosso

 

 

il tuo silenzio vivo
dove nascere le tue parole
i tuoi suoni  gli atomi
con cui mi scrivi
e fai di me la tua cavalcatura d’ossa
il prontuario di una genesi
continua
la migrazione delle tue anime
infaticabili

eco io ti suono
dentro la gola
in ogni tua aria      canto
l’essere superstite in te
di quanto  infinito  mi consuma

Annunci