alla fine partivo

di fernirosso

ed era per ritornare
e mi sono persa
per strade sconosciute
ma sempre pensavo di tornarci
alla fine del viaggio
pensavo che sarebbe finito
tra quelle case come era cominciato
per chiudere il cerchio
ma
tutto è cambiato e non trovo più
nessuno né i luoghi sono più gli stessi
tutto è cambiato
ho cercato qua e là i segni
l’orizzonte non si vede
si è chiuso tra un cavalcavia lunghissimo e case
strette attorno ad altre case più alte
le une sulle altre vie di  traffico e pedoni invisibili
tutto è cambiato e non so più cosa ci faccio qui
tanto valeva restassi nel mio cerchio schermato dal mio occhio
tanto valeva restassi distante lontano
da questo me stesso che non esiste
non esiste da troppo tempo
da troppo tempo è solo un sogno disfatto
eppure non riesco non posso andarmene
se il segno non si riprende da dove è stato iniziato
serve muovere quel passo   dire
ecco sono tornato

Annunci