ad un certo punto

di fernirosso

devi scrivere una sintesi
sul risvolto
di tutta la storia una eco
precisa una fenditura
destinata a restare
limpida e tesa
tra un lì e un qua
senza tremare
dei dettagli dei ricordi
pericolanti
che mettendo in vibrazione
le corde hanno reso possibile
risalire
all’origine
a quelle difficili verità
in tana nella tua carne
e raccontare a sé non più
di fiabe e miti ma
la districata azione dei nodi
entrando con le mani tra le trame
per trovare il segreto dei sé
greti del tuo essere l’enigma
la gabbia d’ombre in cui senza saperlo
sono rimasti liberi
tutti i tuoi giorni

Annunci