nel vano la parola

di fernirosso

 casa perdida
casa perdida
 .
 .

lungo il muro di cinta
fotogrammi di memoria
a camminarci ci senti il bosco
i tigli che d’estate spandevano
un invadente profumo
oltre il chiuso mondo dell’esilio
dell’asilo luogo dei vecchi
che diventano di nuovo bambini e
luogo degli innocenti
che sono millenari.

 

Annunci