solo la notte

di fernirosso

pedro cano

pedro cano1

I giorni vengono distinti fra loro, ma la notte ha un unico nome.

Elias Canetti
.

notte  come dire perdita.  chiudere la porta
e il cielo dietro come acqua scura o inchiostro nel nero di una pagina sgualcita.
calmare il proprio inquieto
buio, riempire di nero il nero. il grigio soffocare
senza scampo dentro la pagina caduta addosso come un sasso
e anche tu cadere persa ogni paura e cedere
senza fine cedere
tutta la memoria per una sola eco
rilasciata in un fruscio.
la morte è una solitudine sfasciata un po’ per volta
un silenzio che non parla
e voluta la poesia resta in attesa
di quella solitudine vissuta nel principio di ogni parola uscita
da quel corpo dentro l’altro
da una cellula o cresta d’osso che taglia
il principio oscuro l’orizzonte che si cala in una stretta via     in te
all’insaputa del tuo sangue
per disegnare più preciso il precipizio del silenzio
l’ultimo aspro silenzio sopra ogni realtà fittizia
principio di ciò che ancora non sai della vita e la sua schiusa
dentro l’occhio pesto e il buio della morte

 

 

pedro cano

pedro cano

 

 

NIGHT

night as a loss. Closing the door
and the sky aback as dark water or ink on the black of a crinkly page.
Calming the restless
darkness, filling the black with the black.The gray choking
no way out inside the page fallen as a stone
and you too falling no fear left and
giving up endlessly
giving up the whole memory for only one echo
released in a rustle.
Death is a sort of loneliness unbandaged a little at a time
a voiceless silence
and wanted poetry stays waiting for
that loneliness lived in the origin of every word sprung
from that body into the other
from a cell or a bone crest cutting
the dusky origin the horizon coming down into a strict path, into you,
your blood not knowing
to draw exactily the overhanging rock of silence
the last sharp silence above every pretended reality
origin of what you still ignore of living and its hatching
inside the pitch – black eye and the darkness of death

traduzione di D. Manzini Kuschnig

Annunci