suoni come sonagli

di fernirosso

joanna concejo

joanna-concejo-kartka-2016

.

 

le nuvole tracciano di segni antichi
territori deserti
fulmini e lampi dentro il mio occhio
pesano le delicate radici del mio albero
scorrono sopra di me come a pelo d ‘acqua
scrivono sul mio viso
levigate storie
un tempo
quasi perduto

Annunci