a volte le cose

di fernirosso

oneland

onelandeveryland

.

si fanno invisibili ma i ricordi
non si cancellano restano
da qualche parte confusi con altri luoghi
che non conosciamo
tra altre cose di noi che crediamo
ordinariamente quotidiane
eppure basta un attimo
anche solo un piccolo segno
e ciò che sembrava appartenere ad un altro mondo
ad un deserto sconosciuto
allestisce tempo e spazio
davanti al nostro sguardo
qualche suono si fa barca per traghettarti
là dove ancora gli ultimi scogli
ti separano da quel tratto d’improvviso
da quel lontano che non pensavi
fosse ancora vagheggiabile e bello
triste e vasta una terra
dove vorresti perdere

Annunci