digressioni

di fernirosso

su una sola traiettoria
una trattoria a prezzo fisso
la vita

cosa vuoi che ti dica?
in questo show di desinenze uguali
dove si vive per crepare
in questi falsi racconti
in cui si riconosce lo squillo delle anime
e sono frasi cucite con destrezza a tavolino
in sartorie di linguaggi
che producono mercati e non c’è riga
che esasperi o salvi
da questo stare sempre
usati e sconosciuti
nella provincia  di se stessi

 

Annunci