secondo logotipo

di fernirosso

julie blackmon

julie-blackmon72

.

tu
la  nostalgia delle cose  che solo hai
sognato e non ebbero mai
inizio nella tua carne viva
essenziale la loro scrittura
anticipa ciò che dall’inizio
ti corrompe
e corrode l’attesa
generando ansia un tempo malato
un’andatura senza frequenza
per cui tu sei
nell’immensa
costellazione un mulinello d’incoscienza
essenzialità del moto del tempo
il suo linguaggio
universale un tic che t’incanta
nell’estasi sonora del passo che t’insegue
tac e sei carne che si rompe
nell’istante che ti fa diverso
perché non vedi l’oltre
non vedi ciò che disfacendoti
compone l’universo

Advertisements