quante declinazioni

di fernirosso

alberto terrile

.

ha l’amore
che si svela tra le lingue
all’interno dei corpi ha scritture
di parole con le  spine
i paradigmi di un discorso
che si studia e  (s)piega
dentro la pagina bianca  un sapere
da scoprire
e la sua voce ospita
nascosti modi di un dire che è casa
senza premere con frasi è
pare(n)te e ora
cola tra leggere velature
in cui  posare i giorni attimo per attimo
negli occhi degli amanti vive
chiari i verbi dell’essere
desiderio di adesso
senza aspettare  un futuro
l’amore è un modo
per vedere a tuttotondo il mondo
e in ciascuno di noi cova i suoi linguaggi
ali o aliti del silenzio uova di  altri
luoghi

Annunci