qui nessuno

di fernirosso

 

dave mckean

dave-mckean

 

.

ascolta tra i marosi delle parole
le follie degli uomini
questo corpo insonne
di terra e aria che ci involucra
in pagine di sepolte litanie
salme e salmi
dove  nessuno vive
spie e spine che s’infiltrano
nel nostro attonito volto
nel riquadro dello sguardo
sotto sopra la direzione e il verso incerto
nessuno va
verso nessuno
corre da solo il sangue
fitto in un’ampolla
intrecciata dal midollo
e nessuno nessuno
è il riparo di se stesso

Advertisements