è stato per

di fernirosso

cristina finotto

 

.

una frenesia  ubriaca  d’amore
per dei passi composti
lungo le tue rive e i riflessi
i colloqui dei pioppi sempre così ilari
accoglienti     grandi    scrittori di prosa
haiku della prima ora e dell’ultima aria
in cui leggero un vento
di sussurri incompresi ancora
viene ad abitarti
semina  nuova la frenesia di incontrarti
di tenerti nell’anima a dimora

Advertisements