nella città vecchia

di fernirosso

toninelli

toninelli-sotto-la-neve
..

dove la case stanno segrete
in una lunga fila strette
le nuvole sembrano premere
sulle cornici dei tetti
per emettere suoni e voci taciute per secoli
e tu senti che quello strano esercizio
in quel convoglio di sangue storie e lacrime
è il giornaliero duello per costruire tra le righe
un vuoto un silenzio uscire da noi stessi
e tra le nuvole la vita stessa dipingere

Advertisements