se ne stava quieta

di fernirosso

.

 

nell’angolo in ombra
della stanza sembrava avere la misura
di un silenzio trafitto
come se qualcuno   non visto
all’altro angolo e anch’esso nascosto
lanciasse uno spillo d’oro
che pungesse il cuore  il tempo esatto
in una precisa misura del getto
sembrava amore ma
non era possibile dirlo con certezza
si sentiva però come un alito
come un sorriso lasciato nell’aria
senza  l’ansia di perderlo
era l’ultimo
il fiato precedente alla morte
ma niente di quella stanza sembrò accorgersene
tranne lei che se ne stava ancora all’angolo
la vecchia signora silenziosa
che ormai non aveva altra dimora se non quello
starsene lontana in un altrove senza leggi o paura
forse chiusa in un posto del suo cuore
in un tempo senza esitazioni o senza memoria
e non era per fuga che abitava quell’oscura casa
la sua mente aveva deciso per lei
un giorno che il tempo le morì tra le braccia
la vita di un figlio caduto per strada

 

Annunci