scrivere

di fernirosso

anna forlati

anna forlati

.

vorrei scrivere solo  poesie d’amore
vorrei spenderti così vita
mentre mi prendi  chiedendomi  in cambio
le mie ossa e l’avorio della memoria
il tiglio dei sensi e il taglio dello sguardo
l’intenso bagliore del giorno
quando ti guardo da dentro e per sempre ti mantengo
bruciante e vivida nottetempo
raccattando sillabe nei campi che si fanno  parole
rare     gemme preziose che poi cadono
cedendo bacche  semi di distillazioni    luci
vita di ogni attimo    ogni giorno
poesie di un altro mondo
che trascina in questa riva una marea altissima
e dei mali crea residuari di atomi scomposti oceani
scintigrafie di universi che ancora un poco
mi trattengono
spingendomi tra cose caduche e alberghi di verdissimi ospizi
nell’invisibile selva che ci cresce il corpo   antico e nuovo
reliquario di attimi    in quei bagliori degli affetti
che ci irrigano e in una cruna celeste ci dispongono
alla continuità del viaggio

Advertisements