a che titolo tu

di fernirosso

.

sai essere così
arrendevole
seducente  morbida
così bianca lucente
tu sei
sempre decisa pronta
a volte lieve  fragile     altre
confusa  ci lasci
o ti fai prendere
per mano noi non ci  accorgiamo
d’essere adescati
è così che restiamo
presi al tuo amo e poi
poi senza una spiegazione possibile
niente che sia comprensibile
stravolgi ogni piano
adagio t’intrometti ovunque
lasci cose dappertutto
e ti stendi come un nodo ti fai
corpo che non ha misura
ogni fessura
ogni angolo  ogni peso
sei tu    divinamente prona   infera
creatura viva     ci succhi dalla bocca
l’ultima aria
ci muori     vita

Annunci