a che punto siamo dell’ignoto?

di fernirosso

cooper&gorfer

 

 

verde di velluto
un’onda altissima regge la voce
del tempo srotola gli istanti
s’incurva dentro i secoli   e il sangue
scioglie  le paure e le incertezze
solleva le ali di tutti gli uccelli e
persino per la strada gli insetti
i gatti le lucertole sembrano mosaici
dipinti per un’unica scena da teatro
dove ognuno prova  il suo canto d’amore
e in perfetta solitudine  di questo brucia
ogni attimo che aspetta   la luce
senza  chiedersi  mai

a che punto stiamo nell’ignoto?

Advertisements