i giochi degli amanti

di fernirosso

lyse marion

.

 

gli inconvenienti  dei loro segni
gli sguardi  le mani i sussurri
lasciati a bruciare nei letti
e dovunque i nomi soffiati su muri di sabbia
le loro dita immerse sulla corteccia delle pinete
sulla calce bianca dei muri le loro labbra aperte

gli amanti questa inesauribile falda acquifera
da cui bevono tutti gli innamorati che ancora verranno
e saranno regni e regnanti per un attimo
quell’eterno che non ha misura e vive
nei loro corpi  senza inchiostri
e scriveranno l’aria con tracciati di baci
con le maioliche lucenti dei loro corpi
affamati l’uno dell’altro
senza altro tempo
che quell’attimo
uno come fosse tutto l’universo.

 

 

Advertisements