un cotone l’aria

di fernirosso

 

.

fila la mia lingua
fibra per fibra
innesta in me una bambagia
che racconta di questa terra  indomabile
una storia che dal bianco
prende colore insieme al mio destino
mentre senza accorgermene  sto scappando  verso una libertà
che non riconosco ancora  e a viva forza  verso
con rabbia    fuori di me oltre
quell’amore scambiato per scialba realtà
e pesa
pesa di un indicibile segreto
intrecciato come un mito alla leggenda
disegnato a mano libera per aria
come fosse la mia vera storia

 

da– lettere e scritture alla mia solitudine

Annunci