sillab/aria

di fernirosso

adolfsson mattias-tree house

.

L’inconscio non pone alcun problema di senso,
ma unicamente problemi di utilizzo.

Gilles Deleuze, Félix Guattari, L’Anti- Edipo

 

sé para la sillaba
elabora aria
mostra dosi di suono
eco distese tra ogni sua cellula
il corpo  modula annodula ritma
diastole e sistole
dei sensi  converge
codici e trae pause
indice vertici e perdite
là cerando un segno
significa  altrove legando
legifera leggende
consuma calcando concrezioni
il fossile in stabile oscura
la meta forma metamorfosi
espande il suo scheletro coriaceo
espropria l’ombra della sua orma
profana i vuoti di memoria cristallizza
la parola che nell’aria collassa
di punto in bianco dimentica di se stessa

Annunci