di niente sono ricca

di fernirosso

ming sun

.

 

e tutto è mio
completamente intimamente che non distinguo
brani o parti di questo corpo
che l’universo mi tiene addosso
e luce e suono cosmo indosso

sono così ricca di vuoto
e la poesia che mi respira
non mi consente di chiudere gli occhi
di guardare da un’altra parte
chi legge una poesia entra in quel mondo
raccoglie quel messaggio
facendosi lancia di navigazione nella notte
profonda
nei secoli avanza senza stordimento
né danno né ostaggio
chi legge quei segni
dentro di sé è pieno di fiori e di spine
un giardiniere l’ anima lo abita
lo vive.

Annunci