per tutta la durata della notte la luna

di fernirosso

.

premeva alle nostre finestre
un ordine inesauribile di stelle e
profumo di ginestre  dalie zinie
ad ogni attimo del mattino
ordinario completava il nostro risveglio
e tutto sembrava la continuazione
di un unico sogno
da cui trasferivamo il corpo
casa era quell’attimo
eterno

 

Annunci