seduti

di fernirosso

.

l’uno davanti all’altro
senza guardarsi
finalmente vedersi
l’uno davanti all’altro
senza essere uno davanti
dietro l’altro
entrambi essere
l’altro
finalmente sentire
svanire
quell’incertezza
legata ogni volta
ad una parola
sguarnita di immediatezza
parola che si arrotola
mentre tu resti a guardarla
perché senti che ti allontana
mentre si avvia nell’altro
copiosamente recita
tutto quanto non volevi affatto dire
ecco
ora sei altrove
sei altro da quello che volevi essere
sei la parete dietro cui si è messa alta
la parola non voluta.

Annunci